IL TRATTAMENTO DEI DATI IN AMBITO SANITARIO:
BILANCI E PROBLEMATICHE APERTE A NOVE MESI DALL’APPLICAZIONE DEL REG. UE 2016/679

21 FEBBRAIO e 7 MARZO 2019
H. 9:30-13:00
VIA BERTOLA N. 47, TORINO (ASSOCIAZIONE ARGO)
Esaurita la prima fase per l’avvio delle procedure, è il momento di
discutere delle problematiche che stanno emergendo in fase applicativa.
Il gruppo interdisciplinare costituito da Studio Sistema S.r.l. propone un
seminario articolato su tre livelli:
– un primo incontro, il 21/02, incentrato sulla figura del Titolare e sul
regime sanzionatorio delineato dal Nuovo Regolamento e dal D.L.
101/2018;
– un secondo incontro, il 07/03, in cui verranno affrontate le specificità
del settore sanitario e la figura del DPO;
– è inoltre prevista la partecipazione, se interessati ed in un momento
successivo, ad un corso on line con l’assegnazione di 4,5 crediti ECM.

I relatori
Prima giornata:
– Avv. Gian Paolo Zanetta, consulente Ospedale Cottolengo;
– Avv. Carlo Merani, Studio Legale Merani Vivani e Associati;
– Avv. Andrea Milani, Studio Legale Milani e Associati;
Seconda giornata:
– Avv. Gian Paolo Zanetta, consulente Ospedale Cottolegno;
– Dott.ssa Alessandra Migliore, DPO della Città della Salute;
– Ing. Dorotea De Marco, Funzionario Direttivo presso l’Autorità Garante per la protezione dei
dati personali;
– Dott.ssa Antonina Ciraso, Studio Legale Nebiolo Vietti Negrini e Associati;
– Dott. Riccardo Neirotti, Responsabile portale ECM.

Informazioni di carattere generale:
La quota di iscrizione è di euro 150,00 più IVA. Qualora l’Ente iscriva più di un soggetto, dal
secondo la quota è di euro 75,00 più IVA.
Iscrizioni a: Studio Sistema al numero 011 56 57 657 o via email all’indirizzo
studiosistema@studiosistema.it
Come arrivare: Stazione della Metropolitana XIIX Dicembre.

PROGRAMMA
21 FEBBRAIO 2019 H. 9 – 12:30

– Il Titolare del trattamento: le responsabilità poste in capo al
legale rappresentante tra principio di accountability, obblighi
di verifica, delegabilità ed onere della prova (conseguenze di
una scelta errata e culpa in eligendo), Avv. Zanetta
– I diritti degli interessati: tipologie e limiti al loro esercizio,
Avv. Merani;
– Il regime sanzionatorio derivante dal combinato disposto del
GDPR, del decreto di armonizzazione nazionale al Regolamento
Ue e delle norme del Codice Privacy sopravvissute e mezzi di
ricorso previsti dal nuovo quadro giuridico, Avv. Merani;
– Il risarcimento dei danni per illiceità del trattamento:
orientamenti giurisprudenziali in tema di diffusione di dati
sanitari (Cassazione civile sentenza 16816/2018), Avv. Merani;
– Profili penali in materia di Privacy: vecchi e nuovi reati, tra il
dlgs. 193/03 ed il GDPR, Avv. Milani;
– Approfondimento sugli illeciti penali connessi alla disciplina
del trattamento dei dati personali: le fattispecie vigenti e la
continuità normativa (l’esposizione del settore salute ai crimini
cibernetici: principali minacce ed esempi di attacchi informatici
recenti), Avv. Milani;
– Domande e dibattito;

PROGRAMMA
7 MARZO 2019, H. 9 – 12:30

– La privacy in ambito sanitario alla luce della nuova normativa:
trattamenti di dati e condizioni di liceità, Avv. Zanetta;
– I soggetti attivi del trattamento dei dati in ambito sanitario e i
principali obblighi del Titolare (Registro dei trattamenti, Valutazione
di Impatto e Notifica data breach), Dott.ssa Migliore;
– Il DPO ed il suo ruolo nell’ambito sanitario: una professione non
regolamentata dai contorni in fase di definizione; requisiti posti dal
Regolamento (indipendenza, autonomia funzionale e operativa,
conflitto di interessi), orientamenti emersi con la sentenza 13
settembre 2018 del Tar del Friuli e certificazione delle professionalità,
Ing. De Marco;
– Il contratto di servizi con il DPO: cosa è importante normare
(reperibilità, monitoraggio, audit periodici, formazione continua,
risorse, strumenti, cause di inadempimento e clausola di risolutiva
espressa, scadenze periodiche obbligatorie ed opportune per
l’esercizio della funzione), Dott.ssa Ciraso;
– Valutazioni emergenti da un test compilato da oltre 2.500 operatori
sanitari dopo la partecipazione ad un corso della privacy,
Dott. Neirotti;
– Domande e dibattito