Giovanni Leghissa presenta “Per la critica della ragione europea”

In un momento in cui il progetto di unificazione europea sembra sparire non solo dall’agenda dei politici, ma anche dall’immaginario collettivo dei cittadini dell’Unione, si tratta di chiedersi di quali valori comuni può e deve dotarsi l’Europa per ridare vita a un futuro condiviso. Ne va della sopravvivenza dei singoli stati europei. Per fondare un futuro comune, è indispensabile costruire una mitologia politica comune.

Giovanni Leghissa (Trieste, 1964) è professore associato presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’educazione dell’Università di Torino. Redattore di “aut aut”, direttore della rivista online di filosofia “Philosophy Kitchen”. Tra le sue pubblicazioni: (con G. Becchio) The Origins of Neoliberalism. Insights from economics and philosophy (2016); Postumani per scelta. Verso un’ecosofia dei collettivi (2015); Neoliberalismo. Un’introduzione critica (2012). Ha curato, con Enrico Manera, il volume Filosofie del mito nel Novecento (2015).
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

Gen 31 2020

Ora

19:00 - 21:00
Centro Studi Argo

Luogo

Centro Studi Argo
Via Bertola 47, Torino
Categoria

Speakers

QR Code
Scroll To Top
We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.