Comprendere e comunicare il climate change

I cambiamenti climatici sono già qui, ed è la chiave per comunicarli meglio.
Ma il grande pubblico sa che è una battaglia che vale la pena vincere, o l’allarmismo nella comunicazione ambientale ha “assuefatto” i cittadini? O ancora, stiamo comunicando bene il macro-tema del clima con nuove e diverse narrazioni oppure se ne parla troppo poco?

Su questo delicato e complesso tema, Federico Dolce dialogherà con Elisa Palazzi, ricercatrice dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del CNR, coordinatrice della rete internazionale “Global Network for Observations and Information in Mountain Environments (GEO-Gnome)” e specializzata nello studio degli impatti dei cambiamenti climatici nelle Alpi, Hymalaya e Tibet.

Con una Laurea in Fisica e un Dottorato in Modellistica Fisica per la Protezione dell’Ambiente alle spalle, entrambi conseguiti presso l’Università degli Studi di Bologna, Elisa Palazzi è Ricercatrice dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del CNR e docente di Fisica del Clima all’Università di Torino, città in cui vive dal 2011.

I suoi principali interessi scientifici oggi riguardano lo studio del clima nelle regioni di montagna, in particolare le Alpi, la catena Himalayana e il Plateau Tibetano, per capire quali siano i fattori che influenzano lo stato dei ghiacciai e la disponibilità futura di acqua.

 

Scroll To Top
We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.