Main menu
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dossier:
Bioetica e individuo

Vita e morte scatenano l’acqua più profonda che alberga in noi. Le tematiche legate al fine vita, all’interruzione di gravidanza, agli stati vegetativi o alla donazione degli organi – per citarne alcuni – sono nodi cruciali sui quali confrontarsi per permettere alla nostra società di camminare verso il futuro garantendo per tutti la dignità umana, e il rispetto della propria libera scelta fino all’ultimo respiro.

Argo si pone l’ambizioso compito di scandagliare questi temi, con la delicatezza che essi richiedono, e di porre attenzione sulle profonde implicazioni politiche e culturali che essi si portano dietro.

Per vocazione, si cercherà di fare luce sulle tematiche connesse al fine vite e ai confini tra umano e non-umano, in un’ottica comparativa e di costante confronto con altre culture e altre soluzioni poiché crediamo che solo da questo scambio reciproco possano essere posti i requisiti per una società moderna, sensibile e ricettiva.

Il dibattito Vedi tutti
Big data e privacy

Big data e privacy

“La privacy così come l’abbiamo conosciuta in passato non è più possibile. Il modo convenzionale che abbiamo di pensare alla privacy è morto”. Ogni minima frazione delle nostre informazioni personali è attualmente a disposizione di chi vuole entrarne in possesso, ma ci sono aspetti della nostra vita che possono restare privati, e che vale la pena combattere per mantenere tali.

Leggi
Jimmy Kimmel e la Health care bill negli Stati Uniti

Jimmy Kimmel e la Health care bill negli Stati Uniti

Lo scorso primo maggio Jimmy Kimmel, un bonario comico e presentatore americano senza particolari velleità politiche – al contrario di molti suoi colleghi – si è lanciato un uno struggente racconto delle difficoltà cardiache incontrate dal suo secondo genito alla nascita, la settimana precedente. Il racconto è struggente e con...

Leggi
Bill Nye su sessualità e le identità di genere

Bill Nye su sessualità e le identità di genere

Bill Nye, lo scenziato celebrità col cravattino, è riuscito a far infuriare nuovamente l’ala destra conservatrice, dopo le sue dichiarazioni pubbliche sul climate change generato dall’uomo. Il nuovo show di Nye, Bill Nye Saves the World, è andato in onda in esclusiva su Netflix il mese scorso. 13 episodi dedicati...

Leggi
Riflessioni sulla morte | Per un’introduzione

Riflessioni sulla morte | Per un’introduzione

Morire supera il dato naturale, è un evento traumatico che ci porta a riflettere sui confini umani, e sui confini che separano questo mondo dall’altro

Leggi
Articoli correlati Vedi tutti
Al diavolo la bellezza

Al diavolo la bellezza

Disclaimer: le parole che seguono sono parole di pancia (forse di rabbia anche), e sicuramente di preoccupazione. Le riflessioni che ne seguono ritornano nella mia testa su base quotidiana, il che mi ha spinto a voler affrontare in futuro l’argomento, in maniera più ponderata e analitica, per provare a fornire...

Leggi
L’Italia e la complessità, un problema profondo

L’Italia e la complessità, un problema profondo

Abbiamo paura della complessità, adoriamo la semplicità e inseguiamo la semplificazione, rifiutiamo tutto ciò che ci richiede tempo, concentrazione, ragionamento. Questa è l’epoca della comunicazione istantanea, della messaggio semplificato, dei “key performance indicator”, dell’emozione in diretta e del “quick win”, della panacea di tutti i mali, del messaggio che conforta ed entusiasma. La complessità ci dà noia, quando invece essa è inesorabilmente presente in tutti gli aspetti della nostra vita.

Leggi
All’Università non servono solo più soldi

All’Università non servono solo più soldi

Il recente sciopero dei docenti ha senza dubbio avuto il merito di riportare l’attenzione del dibattito pubblico sull’università. Ciò è avvenuto in modo frammentario, spesso prevenuto e sicuramente fazioso. Nel senso di diviso in fazioni, ognuna salda nelle proprie convinzione e non disposta a mettersi in discussione. Da una parte...

Leggi
I conti con la nostra identità – o dell’ignoranza

I conti con la nostra identità – o dell’ignoranza

Quando l’altra settimana mi è capitato sotto gli occhi il testo di Renzi, ho dovuto leggere due volte. Bene, riga per riga. Testo, autore – autore, testo. Potrei dire che come molti italiani sono rimasta sconcertata dalla facilità con cui un esponente di un partito che ancora si richiama a...

Leggi
Populismi in Unione Europea oggi

Populismi in Unione Europea oggi

Il Populismo che cos’è? Questa è sicuramente una delle domande più complicate che ci presenta l’analisi politica contemporanea. Ho provato a rispondere a questa domanda scrivendo un piccolo esame per un’elaborato della Scuola partendo però chiedendomi nell’analisi politica secondo quali tratti mi interessa accomunare diversi partiti. I due che ho...

Leggi
Fare l’Uomo | Discorsi di Antropo-poiesi

Fare l’Uomo | Discorsi di Antropo-poiesi

Non si diviene uomini o donne in modo neutro, pacifico, naturale; lo si diviene sempre in modo particolare, conflittuale, socialmente negoziato, culturalmente condizionato Remotti Francesco, Fare Umanità. I drammi dell’antropo-poiesi, Bari, Laterza, 2013. P. 47 Le nozioni e le teorie suggerite fin qui conducono all’introduzione di una teoria antropologica sviluppata...

Leggi
Spazio alla creatività

Spazio alla creatività

Il concetto di creatività culturale in ambito antropologico, e le sue implicazioni nello studio delle culture

Leggi